Marchi>I conci

I conci

I Conci rappresentano da sempre una realtà solida e grande qualità nel panorama della lavorazione del marmo e di altre pietre dure, dove spicca senza ombra di dubbio il travertino di S. Caterina.

La storia decennale di questa azienda, parte più di vent'anni fa direttamente dal processo di estrazione delle materie prime in cava, precisamente quella di S.Caterina, di cui Ceramiche I Conci ne è proprietaria.
Questa, però, non è l'unica zona di estrazione dell'azienda: questa realtà, infatti, affonda le sue radici nei territori limitrofi di Ascoli Piceno, tanto da essere il fondatore della Rete Travertino Piceno, un gruppo dove sono riuniti i maggior produttori di travertino del territorio.

E' proprio da questo amore per il territorio e la passione per le pietre dure, che I Conci rappresentano oggi una realtà importante nell'arredo casa attraverso materiali sempre di moda e di così grande impatto scenico.
Marmi, onici, travertini, sono solo alcuni esempi delle materie prime utilizzate da questa grande azienda, altamente qualificata e specializzata, tanto che è stata proprio essa a fornire e lavorare pietre preziose per luoghi di pregio e di grande interesse culturale, come ad esempio la Galleria Gum a Mosca, precisamente a Piazza Rossa, oppure il Madison Tower Hotel di New York.
Insomma, I Conci si piazzano a livello mondiale con grande forza, ma senza mai perdere di vista le loro radici ed il buon gusto e l'alta qualità del Made in Italy.

Gallery

La produzione I Conci

Una delle punte di diamante, e anche uno dei materiali più richiesto, è il Travertino I Conci.
Esportata in tutto il mondo, questo particolare tipo di pietra richiede molta attenzione proprio per via della sua preziosità, anche se la sua particolarità risiede proprio nel luogo in cui nasce: la cava di S. Caterina.
Questa cava è così importante e preziosa, e non solo per l'azienda, perché il travertino che viene estratto risale almeno a 700 800.000 anni fa; esso si presenta ricco di CO2, e questo perché nel suo processo di formazione è coinvolta molta anidride carbonica presente nelle acque termali. Inoltre, un'ultima curiosità su questa cava così importante, risiede nella sua collocazione: questa, infatti, è la cava a più alta quota dell'intero bacino di estrazione di tutta la provincia di Ascoli Piceno.

Molto affascinante è anche il modo in cui i prodotti vengono lavorati per fornire materiali pregiati e di elevata qualità, come pavimenti, rifiniture e rivestimenti, che non si limita solo allo scavo e all'estrazione in cava, ma segue tutte le fasi che portano al prodotto finito, passando dal taglio fino alla levigatura, ottenendo così prodotti di grande qualità con texture del tutto naturali risaltate.

Sicuramente in linea con l'ideologia portata avanti dai I Conci, è anche l'idea che si trova alla base della linea creativa: questa si svolge all'interno dell'azienda, dove le nuove collezioni vengono studiate e realizzate, dapprima da un punto di vista teorico, da grandi architetti qualificati e famosi in tutto il mondo, che portano i prodotti de I Conci non solo ad essere esteticamente dei piccoli capolavori, ma fanno sì che questi si rivestano di fama internazionale, grazie alla vittoria d'importanti premi e riconoscimenti a livello internazionale.

Pietre preziose I Conci

Graniti, travertini, onici: sono solo alcuni esempi delle pietre lavorate dall'azienda di Ascoli Piceno. 

Preziosi e di gran classe, da annoverare tra le collezioni più preziose proposte, sono senza dubbio I Conci marmi. Proprio per una materia prima così importante, che l'azienda ha studiato un modo del tutto nuovo per sfruttarla e renderla ancora più unica e particolare; si tratta della linea Vento Stellare. Questa propone un rivestimento per parete retroilluminata, che crea un grande impatto visivo sfruttando le naturali forature delle lastre di marmo.
L'impiego del marmo, però, non si limita a questo: per rendere unica una stanza, che appartenga alla zona living od ospiti un bagno padronale, I Conci ha realizzato The Wall. Un progetto importante, che prevede il rivestimento di una parete in marmo, per nascondere eventuali cassetti o ante, andando così a "nascondere", per far apparire l'ambiente che ospita questa soluzione ancora più grande.

Il cavallo di battaglia di questa azienda, però, resta il Travertino Bianco di Santa Lucia: pietra legata alla storia e alla geologia del territorio piceno, essa si presenta come materia prima d'eccellenza per creare grandi progetti che desiderano qualcosa in più, ma senza rinunciare mai all'eleganza e al buon gusto, che si trova alla base della filosofia de I Conci.

Punti vendita I conci