Marchi>Treemme rubinetterie

Treemme rubinetterie

Treemme Rubinetterie, un punto fermo del Made in Italy

Nata nel 1958 ad Asciano, dove ha tuttora la sua sede, la Tremme Rubinetterie si caratterizza per la costante ricerca, con collezioni che comprendono varie linee, da quelle tradizionali a quelle più innovative.
A questo si accompagnano due caratteristiche molto importanti, l’alta qualità dei suoi prodotti ed un servizio impeccabile. Treemme Rubinetterie nel corso degli anni si è sempre rivolta a fornitori nazionali, selezionandoli con molta attenzione sulla base delle sue necessità, e produce presso il suo stabilimento una quota pari all’80% rispetto al totale della produzione. In questo modo riesce a rispondere nel migliore dei modi alle esigenze della propria clientela.
 

Gallery

Al momento della sua fondazione, grazie ai tre soci, l’azienda si caratterizzava per la sua grande artigianalità, he rimane anche oggi uno dei suoi punti forti. Tutto il ciclo della produzione dei rubinetti, a partire dalla fusione per arrivare all’assemblaggio dei pezzi ed alla verniciatura, passando per la galvanica e la pulimentatura, è eseguito all’interno dell’azienda, dove opera personale esperto e specializzato. La qualità del prodotto finito ed il rispetto delle consegne hanno consentito all’azienda di Asciano una rapida e costante crescita nel suo settore di competenza. Treemme Rubinetterie, già nel 1980 ha iniziato la collaborazione con gli studi di design, presentando la collezione Arcobaleno e lanciando così la moda del colore per quanto riguarda l'arredo bagno. Oggi l’azienda toscana è molto apprezzata anche all’estero, grazie alla qualità dei suoi prodotti ed al ricercato design.

Treemme rubinetterie ed il design

Il campo del "design" è stato esplorato dall’azienda in modo sempre più ampio nel corso degli ultimi anni.

La Treemme Rubinetterie ha voluto porre una attenzione sempre maggiore all’innovazione dei suoi prodotti, abbinandola anche ad una chiara personalizzazione, senza per questo lasciare indietro le linee più tradizionali e classiche, ancora oggi apprezzate da larga parte della clientela. Per questo motivo l’azienda toscana ha instaurato un’ampia collaborazione con studi di design molto rinomati. Sia a livello italiano che internazionale.

La linea Quadra è stata disegnata dall’architetto Missanelli, mentre Bridge è opera di Remi Theberg, un architetto statunitense. Le linee Cut, Pao e Blok sono state disegnate dallo studio G. Vegni Design, con la linea Blok che è stata insignita, nel 2007, di un premio molto prestigioso, il Design Plus, assegnato presso la ISH di Francoforte. Tra i riconoscimenti meritati dall’azienda nel corso degli anni per i suoi prodotti, si segnalano il premio Compasso d’oro, uno dei più antichi nel panorama mondiale, il German Design Award che viene assegnato per il connubio tra il progetto e la comunicazione, il Red Dot Design Award nato con lo scopo di ricordare designer e produttori di qualità, l’ADI Ceramico Design Award, il Design Plus Award e il GrandesignEtico International Award.

Una serie molto importante e significativa di riconoscimenti. Nella gamma aziendale sono presenti anche moltissimi accessori che completano nel migliore dei modi l’arredamento del bagno come porta salviette, mensole, lampade, specchi, porta scopino e porta saponi, abbinate alle linee di rubinetti con una perfetta armonia.

Punti vendita Treemme rubinetterie