0666414141
News>Forno a vapore Electrolux CombiSteam - Scavolini

Forno a vapore Electrolux CombiSteam - Scavolini

Forno a vapore Electrolux CombiSteam - Scavolini
Richiedi preventivo

Nulla è impossibile con il forno a vapore Electrolux CombiSteam EOC6610AOX

Sebbene la passione sia indispensabile, non è la sola cosa che serve per cucinare piatti prelibati e da ristorante. Perché ai fornelli serve sì tanta inventiva, ma avere degli alleati di fiducia su cui contare per effettuare le varie preparazioni è certamente di grande aiuto. E se è vero che il forno è un elettrodomestico irrinunciabile, è altrettanto vero che il forno a vapore è in grado di semplificare notevolmente la cottura di cibi anche piuttosto complessi. Il forno a vapore Electrolux CombiSteam EOC6610AOX è in tal senso uno dei top di gamma attualmente in commercio, capace com'è di cuocere alla perfezione qualunque tipologia di pietanza.

Umidità e calore per una cottura perfettamente uniforme

C'è una ragione ben precisa se la maggior parte dei forni di nuova produzione sfruttano le infinite potenzialità del vapore. La motivazione è da ricercarsi nel fatto che aggiungere una certa quantità di vapore durante la cottura permette di preservare il sapore naturale dei cibi, cosa che non sempre è garantita quando si utilizza un forno classico. Il risultato è degno della cucina di uno chef pluristellato: il livello di umidità impostato, abbinato al calore che si genera all'interno dell'elettrodomestico, permette di cuocere perfettamente i cibi all'interno, ma di mantenere la croccantezza della doratura esterna. Forma e colore non vengono minimamente intaccati dal calore come invece accade di consueto, ragion per cui le pietanze vengono presentate in maniera impeccabile ed invitante.

Risultati impeccabili anche con le pietanze più complesse

Pensare che il forno a vapore Electrolux CombiSteam EOC6610AOX sia riservato solo ed esclusivamente ai professionisti della cucina gourmet sarebbe un grave errore. Si tratta semmai di un elettrodomestico pensato per chiunque ami dilettarsi ai fornelli e desideri avvalersi del preziosissimo aiuto di un forno professionale ma al tempo stesso adatto al semplice uso casalingo. Preparare i piatti della tradizione sarà così un gioco da ragazzi: dalla carne al pesce, passando per sformati, torte, pane, lasagne, arrosti, pizze e focacce, per questo forno nulla è impossibile.

Con la ventola XL la cottura è uniforme su tutti i livelli

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, il forno a vapore Electrolux CombiSteam EOC6610AOX si avvale di una ventola XL di ultima generazione che favorisce una distribuzione del calore più uniforme. La presenza di questa ventola permette peraltro di cucinare su più livelli contemporaneamente senza che le pietanze poste sul fondo cuociano più lentamente rispetto a quelle posizionate sulla griglia superiore. Questa distribuzione uniforme del calore comporta dunque un doppio vantaggio: cuoce alla perfezione e abbatte i costi in bolletta, riducendo al minimo i tempi di cottura e di accensione del forno. Il forno a vapore Electrolux CombiSteam EOC6610AOX è inoltre provvisto di una speciale funzione pizza che permette di cuocere quella che è la regina indiscussa della cucina italiana in maniera pressoché perfetta: la base resterà fragrante e croccante proprio come vuole la tradizione, provare per credere.

Un forno a vapore che si autopulisce a pirolisi

C'è un'altra ragione ancora per cui è consigliabile scegliere il forno a vapore Electrolux CombiSteam EOC6610AOX piuttosto che un forno normale. Questo gioiello di casa Electrolux si autopulisce a pirolisi, il che rappresenta un ulteriore ed indiscutibile vantaggio: nel momento in cui si avvia questa funzione, la temperatura interna sale a quota 500°, bruciando qualunque residuo di grasso si sia depositato sulla porta del forno e sulle pareti interni. A questo punto, per ultimarne la pulizia, sarà sufficiente passare un panno umido sulle superfici e rimuovere, così facendo, tutti i residui inceneriti. Si pulisce facilmente ed in un batter d'occhio anche la controporta, che essendo completamente liscia e priva di interstizi permette di rimuovere i vetri interni e di tirarli a lucido senza il bisogno di ricorrere a chissà quali attrezzi. Un forno che cuoce alla perfezione e che sarà sempre perfettamente pulito ed igienizzato dunque, l'ideale per chi desidera avere in cucina degli alleati di lusso e ama poter contare su tutte le comodità che la tecnologia mette a disposizione degli utenti.

Cornetti come al bar con il forno a vapore Electrolux installato sulla cucina Scavolini

Alla Tre P ceramiche ci piace testare i prodotti che vendiamo, abbiamo preparato per gli amanti del dolce, i cornetti caldi come al bar

La ricetta per i cornetti da fare in casa:

  • 300 grammi di farina
  • 100 ml di latte
  • 80 grammi di burro
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 15 grammi di lievito
  • 1 pizzico di sale

Sciogliete il lievito in una tazzina di latte. Versate sulla spianatoia 200 g. di farina alla quale avrete miscelato lo zucchero e il sale, unite 20 g. di burro fuso (facendo bene attenzione che sia alla stessa temperatura degli altri ingredienti), il latte e il lievito.

Lavorate a lungo per ottenere un impasto di media consistenza e poi mettetelo a lievitare in un luogo caldo per 4-5 ore. Rimettetelo sulla spianatoia e lavoratelo ancora 10 minuti circa. Stendetelo con il mattarello. Unite la farina e il burro rimasti e disponete il composto sopra l'impasto, così da poterlo ripiegare tre volte come se si trattasse di una pasta sfoglia. Lasciate in frigorifero per 15 minuti circa, quindi rimettetelo sulla spianatoia, stendetelo con il mattarello e ripiegatelo ancora. Dopo aver ripetuto quest'operazione tre volte, stendete la sfoglia sottile e ricavate tanti triangoli con base di circa 12 cm.

Se volte farcirli, ponete un cucchiaio di composto o marmellata al centro di ogni triangolo. Arrotolate i triangoli di pasta partendo dalla base. Sigillate la punta pizzicandola con le dita.
Disponete i croissant su una placca coperta di carta da forno. arcuate le estremità dei dolci e spennellate il tutto con uomo sbattuto. Cuocere per circa 15 minuti in forno preriscaldato a 200° C.

la ricetta dei cornetti è stata ripresa dal libro scuola di pasticceria

Scavolini