News>Cucina Carrè di Ernestomeda va in pensione

Cucina Carrè di Ernestomeda va in pensione

Richiedi preventivo
Cucina Carrè di Ernestomeda va in pensione

Chiama il consulente Ernestomeda 392/6598352  oppure vieni in via della Maglianella N° 127/131, Roma

Ideata da Marc Sadler, la cucina Carrè di Ernestomeda ha fatto il suo tempo, esce dal catalogo aziendale.


Dal taglio moderno, si distingue per un design sobrio, definito da uno stile minimal ma impreziosito da dettagli inediti ed originali. La grande versatilità che caratterizza Carrè si sostanzia in layout plasmabili, eclettici, pronti a seguire ogni richiesta d'arredo e a rispondere in maniera personalizzata ad ogni esigenza funzionale. Ad amplificare la poliedricità della cucina concorre una gamma particolarmente ampia di colorazioni e finiture: la palette cromatica si compone infatti di ben oltre 40 varietà di colori dal finish lucido e altrettante alternative in versione con laccatura opaca.

Basi e armadi, lineari o ad angolo, si completano con strategici vani e colonne laterali a giorno. Una soluzione che interpreta perfettamente la volontà di Carrè orientata a intensificare la praticità lasciando sempre a disposizione gli occorrenti per la preparazione e il consumo dei cibi. La peculiarità degli elementi che compongono la cucina è rappresentata inoltre dalle esclusive maniglie. Il loro concept è nuovo e le vede incavate all'interno degli sportelli. Scelta stilistica, questa, che contribuisce notevolmente ad esaltare l'estetica ricercata degli arredi. Realizzabili con forma orizzontale o verticale, le maniglie sono proposte in acciaio, palissandro, noce americano e ulivo. Cassettiere, mensole e ripiani della cucina Carrè sono capienti, pronti ad accogliere stoviglie ed accessori, ma al contempo si presentano perfettamente integrati nei mobili, rispettando il giusto equilibrio tra la necessità di disporre di tanti oggetti e il piacere di vivere in un ambiente pulito, ordinato, metodico.

La zona di lavoro si presenta con top ampi ed estremamente curati dal punto di vista estetico che accolgono il piano cottura e comode vasche di lavaggio sotto livello. Le superfici dei top si lasciano scegliere in 2 diverse versioni, Layer e Ray 5, e sono realizzate in tanti materiali differenti, che spaziano dall'acciaio al quarzo con finitura bianco assoluto, dal Corian con finish glacier al marmo lussuoso nella finitura opaca emperador. Sfiziosi e funzionali gli schienali a parete che accompagnano i top e offrono un'area da sfruttare per avere sempre a portata di mano l'attrezzatura per cucinare. La lamiera compone invece la cappa Regent, mix di bellezza e tecnologia all'avanguardia, che integra l'illuminazione a LED ed è disponibile nella versione con mensola, ad isola e a parete, a sua volta concepita sia nella variante a vista che integrata nel pensile. Accompagnata da speciale brevetto e creazione esclusiva di Sadler per il brand, la cappa aspirante viene proposta in 4 diverse tonalità: nero, ghiaccio, acciaio satin e rosso. A complemento dell'area di lavoro è possibile inserire un ulteriore base d'appoggio rappresentata dall'innovativo ripiano snack, da preferire in versione penisola o come ponte di collegamento tra i diversi arredi della cucina.

Eclettica e flessibile, la cucina Carrè di Ernestomeda consente di creare infiniti abbinamenti di colori e materiali e propone una grande varietà di accessori e complementi con cui dar vita ad uno spazio cucina completamente su misura. Spicca in questo senso la possibilità di personalizzare l'ambiente inserendo nei punti strategici box ed elementi a giorno o con anta, cassettiere scorrevoli e ripiani che diventano librerie o scaffali dispensa. Interessante e ormai immancabile nelle cucine moderne, il sistema per la raccolta differenziata che nella cucina Carrè trova il suo spazio perfetto contemporaneamente comodo e discreto. Anche ante e maniglie rispondono alla richiesta di versatilità e sono concepite per poter essere smontate e riposizionate in modo nuovo in qualsiasi momento. Materiali robusti e resistenti confermano la tradizionale affidabilità del marchio: Carrè utilizza solo materie prime capaci di assicurare un'immagine impeccabile e, al tempo stesso, grande resistenza all'utilizzo intenso che l'ambiente cucina richiede. Laminato, acciaio, lamiera, marmi, vetro e legno compongono i tanti elementi della composizione, combinandosi tra loro senza mai rinunciare alla solidità.